sabato 12 febbraio 2011

tra un po' chiamo un santone!!

Eccoci! a casa! di nuovo! nel week end!
La Tiranna è malata! febbre (contenuta, sotto i 38) e un insinuante dolore all'orecchio... sarà mica otite?? Ancora?
Io sono pericolosamente vicina a una crisi di nervi, dovrebbe esserci una soglia alle malattie che una famiglia può sopportare nel corso di un anno solare e noi l'abbiamo ampiamente superata.. quindi BASTA!!!!!!!!!!!!!!
Secondo la NonnaNonno avremmo gia dovuto portare la nana  al pronto soccorso, io mi rifiuto di dargli un'altra dose di antibiotico!! così siamo a casa!
L'altra sera sono andata a una serata "omeopatica" organizzata dalla farmacia sotto casa, (so tutto ormai! se avete domande avanti!!) e ho deciso di provare le vie alternative con i 2 nani!
Non ho mai avuto niente contro l'omeopatia, solo non l'avevo mai presa seriamente in considerazione, non ho mai avuto niente neanche contro gli antibiotici a essere sincera, solo che da un anno a questa parte a cicli alterni ne prendiamo tutti i mesi e ora, solo a sentirli nominare mi sale una pericolosa orticaria (che proverò a curare con una crema al cardiospermum, cortisonico naturale di cui ci hanno parlato alla serata omeopatica!).
Così, l'esperta, in questa illuminante serata, oltre a elencare i benefici delle medicine naturali rispetto alle medicine allopatiche (da notare la padronanza dei termini!!!), ci ha fornito un esauriente campionario di granuletti che non dovrebbero mai mancare in una famiglia con 2 figli con un rapporto troppo confidenziale con germi e batteri.
Ieri troppo ottimisticamente sono stata a casa a lustrare forno e frigorifero invece che andare a rifornire il mio armadietto dei medicinali con la sopracitata scorta di granuletti.
decisione di cui arrivata alla sera mi ero gia pentita! La tiranna poco prima di sera aveva un umore rasente all'insopportabile con una marcato propensione al pianto facile! io e L. ci siamo guardati e giulivamente,  abbiamo brontolato contro le maestre della materna che evidentemente non l'avevano fatta dormire a sufficienza!
Alle 22.00 quando si era gia risvegliata 3 volte piangendo ci siamo dovuti arrendere all'evidenza, la tiranna si sta ammalando! termometro alla mano siamo entrati con aria funesta in camera sua. Quel sadico (il termometro!) dopo un interminabile silenzio ci annucia con un a serie di BIIIIP BIIIIP BIIIIP che ha notizie per noi! 37.3.... resistiamo all'impulso di lanciarlo dalla finestra, coccoliamo la nana e aspettiamo che si riaddormenti... visto che lamenta dolori ovunque li diamo un po' di tachipirina sperando che l'aiuti (e ci aiuti) a dormire!
Questa mattina, oltre alla febbre si lamenta che le fa male l'orecchio...
Prendo la mia borsa e mi avvia verso la farmacia dove faccio incetta di granuletti omeopatici.
Mi sento pericolosamente solidale con quelli che si affidano ai santonI... per favore.... se inizio a parlare di sacchettini di sale da mettere negli angoli delle stanze... SPARATEMI!!!!

3 commenti:

  1. Dalle il Cortexiphan!
    Se va bene guarirà, se va male si teletrasporterà in un universo parallelo! ^_^

    RispondiElimina
  2. mmmh si dai!!! in ogni caso risolviamo il problema "notti in bianco" lo passerà la mutua?? :D

    RispondiElimina
  3. dottor walter bishop docet! :-DDDD

    RispondiElimina

Oggi ho letto una frase che mi ha colpito: Per ogni persona che posta un commento, ce ne sono 10 o 100 che non lo fanno perchè non hanno niente da dire o perché non lo avevano in quel momento.(Joshua Porter), ecco a me piacerebbe che tutti si sentissero liberi di dire qualcosa... e poi adoro i commenti!!