mercoledì 18 maggio 2011

Un problema di distribuzione.

Ieri il Vichingo, ha poco virilmente ceduto il passo alla varicella.
Così dopo 2 inebrianti giornate di libertà in cui ho potuto fare una serie di cose costruttive (portare a lavare la trapunta, tagliarmi i capelli, fare cambio di gestore telefonico.... tutte cose di cui ho intenzione di parlare un giorno) sono nuovamente chiusa tra le mura domestiche.
La tristezza mi stava attanagliando, quando mia madre, come una luce è apparsa, e mi ha detto, "Esci un po' che con il Vichingo ci sto un po' io"
Sono volata! perchè sapevo gia come occupare la mia mezz'ora d'aria!
Dovevo andare in libreria, appuntamento che manco da ormai 8 giorni, a comprare il libro della mia amica Deborah!
Si perchè ho un'amica che ha appena pubblicato il suo primo libro, chi mi conosce su face, è gia stato bersagliato da mille e più link che rimandano all'evento, ma qui non ho mai avuto l'occasione di nominarlo!
Fatto sta che mi reco alla prima libreria (leggi quella del Top center) e piena di aspettative dico alla commessa, (scandendo il tutto benissimo, nel caso gli sfuggissero particolari) "DI MATERNO AVEVO SOLO IL LATTE, di DEBORAH PAPISCA! Lo avete vero??"
No, non lo hanno! Uffa!!!!
Mi spiega che ogni settimana escono decine e decine di libri nuovi di nuovo autori e loro, non possono obiettivamente tenerli tutti.
Cerco di spiegarle che qui non si tratta di "tutti" si tratta di non avere un libro supermega fantastico, di cui si pentirà amaramente di non avere le copie necessarie per coprire le esigenze dei lettori.
Non attacca... Mi dice che se vuole me lo ordina.
Non capisce.
Il punto non è che io lo ordino.
Io me lo ordino anche da casa, il punto è che il libro deve essere visibile, in modo che TUTTI possano vederlo e comprarlo.
Affranta esco, e vado alla seconda libreria, La Giunti al Bren Center.
Anche li stessa storia, libro non in vendita, ma con possibilità di essere prenotato.
La ragazza della Giunti, è molto più simpatica, e mi fermo a parlare con lei, spiegandole molto attentamente, in modo che capisca, che non deve ordinarne 1 ma tanti! in modo da metterlo in vendita sul cubo insieme agli altri best sellers!
Mi dice che non può, non saprebbe come motivarlo con i suoi responsabili, ma ha un idea:
Se altre persone entrano, e chiedono copie del libro, lei ha la motivazione per tenerne copie in vendita!
Allora, chi va alla Giunti a ordinare il Libro?
Ridico il Titolo, nel caso fosse sfuggito:
DI MATERNO AVEVO SOLO IL LATTE di DEBORAH PAPISCA.

Motivi per comprarlo?
1. So che è un libro strepitoso, so che farà piangere, ridere e commuovere, che sarà diverso da tutti gli altri libri sull'argomento maternità. Che sarà visto dagli occhi cinici e innamorati di una mamma. Non ho ancora avuto il piacere di leggerlo, mi arriverà martedì prossimo! Ma so che mi piacerà tantissimo, perchè adoro letteralmente qualsiasi cosa scrive Deborah (compresi i saluti su face!)
2. E' una persona vera, che scrive un libro vero! Insomma! dai ci siamo capiti... è una persona come me, che aveva un sogno, scrivere, e lo ha realizzato. Ora il libro c'è, a cosa serve un libro che c'è e non si trova?
3. La libreria è PIENA ma con PIENA intendo PIENA di libri su William e Kate facciamo un favore alla cultura e buttiamoli fuori per far posto a libri che meritano davvero!!
4. Non è giusto che solo chi è famoso abbia un posto in prima linea.
Un libro valido può essere scritto anche da una persona sconosciuta, non è giusto che questa venga penalizzata!
5. Volete mettere la possibilità di avere la prima stampa del primo libro di una futura grande scrittrice?? Sapete il valore di mercato che avrà tra qualche anno? Altro che investire nel mattone! investite nel libro (che poi dai, non è neanche un grosso investimento... neanche 20 euro e ve la cavate!)
6. Ultimo motivo, ho bisogno di sapere che è possibile, scrivere un libro, vederlo pubblicato e vederlo venduto. Vedere la copertina nelle librerie e nelle riviste.
E' una cosa in cui credo da sempre, e ho bisogno di sapere che è vera.

Detto questo se io non vi ho convinto vi linko un paio di recensioni più autorevoli! http://mondodonna.blogosfere.it/2011/05/un-romanzo-per-capire-la-depressione-post-partum-dalla-parte-delle-mamme.html
http://d.repubblica.it/argomenti/2011/05/11/news/di_materno_avevo_solo_il_latte_libro-327857/
Buona lettura! e Tutti al Giunti!!
PS, per i non Trentini, siete pregati di darvi appuntamento in un'altra libreria a vostra scelta, le direttive sono le stesse!!

12 commenti:

  1. concordo con il problema della distribuzione..anch'io non lo trovo nelle librerie ma pensavo il problema fosse delle sole 3 librerie presenti dove abito..una piccola cittadina!!! e allora lo ordino su internet... Ely

    RispondiElimina
  2. ciao! Alla Libreria Ubik di corso 3 novembre c'è!! e anche in bella vista!!

    RispondiElimina
  3. Ragazze Aggiornatevi.....su amazon 11 euro spese spedizione comprese!! Non possono tenerli tutti, dicono, ma i libri spazzatura ne hanno montagne....come al solito.... e non proseguo!!
    Da noi è arrivato ieri,lo leggera' prima mia moglie e poi io, e ricordatevi che capitan uncino nel libro sono io!!!Grazie ancora Deborah
    Intanto mi sono fatto pubblicita' hahahahahahah

    RispondiElimina
  4. P.S. Passa da me se vuoi, ti ho premiata :-D

    RispondiElimina
  5. ok mi hai convinta!ma non alla giunti!

    RispondiElimina
  6. io l'ho trovato su amazon...scontato... e te lo portano a casa! :-) nutro grandi aspettative! ciao Jennifer...in bocca al lupo per la varicella!

    RispondiElimina
  7. Amazon risolve ogni problema!

    RispondiElimina
  8. Hai fatto vedere al Vichingo di chi è la colpa della sua varicella? :D Povero, spero non abbia molto prurito, Edo ha ancora un segno bianco sulla schiena di una crosta che si era tolto... Il libro m'ispira...mi hai convinta :D

    RispondiElimina
  9. perchè a me su face non mi sono arrivati messaggi di questo libro? Vado al giunti, è una libreria che frequento spesso soprattutto in città, posso andare a chiedere anche li?
    Sono curiosa di leggerlo anche se io non sono (purtroppo) un'amante della lettura

    RispondiElimina
  10. Ma che carina che sei! E mi hai incuriosita...non conosco Deborah ma comprerò il suo libro (non subitissimo, però...ne ho una decina che aspettano sul comodino)! Ah, anche su ibs.it c'è il 30% di sconto!

    P.S. Ora ti seguo anch'io! ;)

    RispondiElimina
  11. Grazie grazie grazie a tutti!!!! :) avete comprato il libro ne sono felicissima!!!!!!!
    Mammina benvenuta!!! :) ho visto la tua mega raccalta di libri da comodino e bagno!!! ^_^ Io mi svezzo da solo lo ho letto pure io, è stato illuminante... con il vichingo che non ne voleva sapere di pappette e brodini mi ha salvato la vita!!!!!!

    RispondiElimina

Oggi ho letto una frase che mi ha colpito: Per ogni persona che posta un commento, ce ne sono 10 o 100 che non lo fanno perchè non hanno niente da dire o perché non lo avevano in quel momento.(Joshua Porter), ecco a me piacerebbe che tutti si sentissero liberi di dire qualcosa... e poi adoro i commenti!!