giovedì 14 aprile 2011

Strani amori... che non sbocciano....

Mille anni fa, non ricordo nemmeno quando, sicuramente in un periodo pre facebook, pre twitter, pre blog, sono capitata su Netlog.
Non credo di averci mai fatto altro oltre la registrazione, era una cosa rimasta li,  completamente dimenticata.
Ma periodicamente sulla mail mi arrivavano aggiornamenti di stato che io beatamente ignoravo.
Ignoro molte cose sulla mia mail, ci sono attualmente 3580 messaggi non letti, (lo so, cose che fanno rabbrevidire!!) tutta pubblicità, aggiornamenti di face e cose che non controllo mai.
Tra di loro gli aggiornamenti di Netlog.
Da una settimana circa, mi sono fatta convincere ad approdare su Twitter, non lo capisco, non ne capisco il senso, ma ci sono.
Prometto di impegnarmi di più a capirlo!
E Netlog mi guardava, perchè facebook si, twitter si, e io no?
Poverino, aveva anche ragione, non sono razzista e mi sono ricollegata a Netlog.
Psw dispersa nei meandri del tempo, ma riesco ugualmente ad entrare.
Lo guardo e lo abbandono di nuovo.
Ma il mio passaggio non è evidente sfuggito ai frequentatori più attenti.
Mi arrivano diverse proposte di amicizia.
Ne apro una di un certo Paolo.
Paolo cerca di sedurmi con queste parole:
Ciao, premesso la vita è un dono straordinariamente meraviglioso, possiamo renderla ancora migliore magari conoscendoci !!! noi cerchiamo di utilizzarlo bene e correttamente questo mezzo della chat, il resto lasciamolo al destino, perché si può frugare nei sogni ma senza rovinare il velluto che copre il principio di tutto, amorosamente la vita, un sorriso una speranza conoscerti!!!! 
Che dire... Paolo mi a conquistato. Sono tentata di mollare marito, Tiranna e Vichingo per veleggiare con  lui (la sua foto e un ragazzo il windsurf).
Ma ho dei doveri verso i miei cari. Resisto e controbatto:
spero che non pensi davvero di attirare ragazze con questi messaggi...
Lui non mi perdona, e mi attacca così:
bhe se sei insensibile alla vita lascia perdere 
Sono pentita... sono un insensibile... non veleggero mai con Polo nei mari del sud....
Riuscirò a farmene una ragione prima o poi??

14 commenti:

  1. Aahhah...DONNE!!!


    ghgh

    RispondiElimina
  2. ahahahah....Paolo ha scritto lo stesso identico messaggio anche a me l'altro giorno. Non ho nemmeno risposto...ora mi sento anche io un'insensibile alla vita... c'è un gruppo di auto-aiuto per casi come questo?

    RispondiElimina
  3. Ara, mannaggia ma saremo in tante? mmmh dovremo formare un gruppo di sostegno, chissà quante altre donne nella nostra situazione soffrono in solitudine!!:D

    RispondiElimina
  4. E bravo Paolo...non perde tempo il ragazzo...peccato sia dotato di poca fantasia e originalità!!! Ah ah ah

    RispondiElimina
  5. Chiedigli come farebbe a "frugare nei sogni" (cit) con due bestiole che gli saltano nel letto! >_<

    RispondiElimina
  6. ecco, mi associo a Marco e Luisa.

    Ho cercato di registrarmi a Twitter: sono talmente menetcatta da non esserci neanche riuscita ... e forse é meglio così ...

    RispondiElimina
  7. io ho un po' una fobia rispetto a tutti questi strani mezzi di comunicazione...il blog è nettamente diverso...segui quelli che senti vicino a te ...ma con face e twitter è un po' come quando sei all'estero e ti senti una barca in un bosco...mi spiegate dov'è il divertimento?

    RispondiElimina
  8. @goldberry Già me le vedo le riunioni del gruppo: "ciao sono Ara ed anche io ho rovinato il velluto che copre il principio di tutto" .....

    RispondiElimina
  9. si davvero, poco originale!!
    MArco, mmmh ci avevo pensato di chiedergli se voleva anche i figli nel pacchetto!!!
    Corie, e su face ci sei? in caso passami il nome che ti cerco!!
    Nensi... mmmh domanda complicata, ti do la mia versione! Io face lo uso praticamente come userei una mail, un sms, o la carta da lettera, per parlare con gli altri, se ho qualcosa da dire.
    Mi piace, e è comodo, se sto uscendo dico dove sono (che poi di solito è al parco con i nani) così magari qualche amica passa a trovarci.
    Di solito racconto le cavolate che ci capitano.
    Grazie a lui, ho approfondito amicizie nate sul web, o in altri casi, ho ritrovato amici persi da tempo. Con alcuni ci si scambiano saluti e auguri, ma con altri sono nate belle amicizie.
    Cosa che probabilmente in altri modi per mancanza di tempo non sarei riuscita a fare.
    Adesso si è formato anche un bel gruppo di mamme della zona, non ci si conosceva e adesso si cerca di vedersi tutte le settimane, nei vari parchi.
    E poi devo anche ringraziare face che così tante persone leggono questo blog, molti sono miei amici che hanno visto il link in bacheca, e ora leggono sempre... Ma tu come lo hai trovato? non me lohai mai raccontato!!
    Ara: ora cospargiti il capo di cenere, inchinati davanti all'altare della creazione e ripeti con me: PROMETTO DI NON ESSERE PIU' INSENSIBILE! PROMETTO DI ACCOGLIERE NELLA MIA VITA TUTTI I PAOLO CHE LA SORTE MI FARA' INCONTRARE!! SONO PENTITA!! ecco! ora ti senti più libera? senza il peso della colpa? :D

    RispondiElimina
  10. non ricordo di preciso come ti ho trovato...stavo vagando in cerca delle canzoni del''albero azzurro e da qualche parte c'era un elenco di blog x mamme e...eccomi qui!mi sono interessata perchè mi ritrovo molto nella tua famiglia e ora sei una droga per me...invece face non mi attira...forse perchè quelli che conosco lo usano solo per cercare l'anima gemella o roba simile...

    RispondiElimina
  11. Eccomi....scusa ma non so se me la sento di accogliere proprio tutti tutti tutti tutti i Paolo che la sorte mi farà incontrare. Uno o due..3 al massimo, ma non di +. Forse sono CATTIVA dentro...mi spiace...non merito la vostra compassione.

    RispondiElimina
  12. Nensi, che bellezza!! proprio per caso!!! sono proprio contenta che sei sbarcata qui!!
    Ti capisco! con amici così nemmeno io sarei da face!!!
    Ara, mmmh dici che ci sono così tanti paolo??? Mmmmmh allora mi sa che mi unisco a te a fare l'insensibile!! :D dai almeno in 2 ci facciamo compagnia!!

    RispondiElimina
  13. Affare fatto!Come si dice di solito? Mal comune...mezzo gaudio! ;o)))

    RispondiElimina

Oggi ho letto una frase che mi ha colpito: Per ogni persona che posta un commento, ce ne sono 10 o 100 che non lo fanno perchè non hanno niente da dire o perché non lo avevano in quel momento.(Joshua Porter), ecco a me piacerebbe che tutti si sentissero liberi di dire qualcosa... e poi adoro i commenti!!